Volley serie B2

 
0 Kudos
Don't
move!

images

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ arrivata anche la settima sconfitta su sette gare per il VTV Tecnovap. Contro le coetanee del TELEMAR USTORRI UVMM VI, ancora una volta la squadra di PJ Merlanti ha mostrato tutte le sue lacune. La ricezione in alcuni frangenti viene meno, la difesa a volte è imbarazzante, non tengono la posizione e sembra che con la mente siano da tutt’altra parte. Il gioco in attacco è lento e molto spesso sterile e la palleggiatrice non sempre fa le scelte migliori. Se a tutto questo aggiungiamo che in questa gara è venuto meno anche il fondamentale del muro, ci rendiamo conto che ottenere risultati diventa impossibile. Lo stesso allenatore si ostina a mettere in campo solo nove delle sue dodici atlete, insistendo su queste anche quando non sono in serata. Poi alcuni schemi a mio avviso sono da rivedere, come l’attacco da zona 6, che per essere incisivo avrebbe bisogno di una schiacciatrice dotata di notevoli capacità, che in questa squadra al momento manca. La partita di per se le ragazze l’hanno a tratti anche giocata, riuscendo a contenere le più reattive e lucide avversarie, che rispetto ad altre squadre viste a Pescantina, sono comunque apparse con meno esperienza. Il primo set comincia con equilibrio, con le due squadre che giocano alla pari fino al 10 a 10, dove il VTV effettua dei buoni servizi ma anche non è mai in grado di chiudere in attacco quando le avversarie ne danno l’opportunità. Si arriva così al solito momento di black out, che con una serie di ricezioni errate, permette alle vicentine di andarsene a chiudere tranquillamente il set sul 21 a 16. Nel Secondo parziale la musica non cambia. Inizio testa a testa, equilibrio fino a metà set e poi qualche errore da categoria U13 permette al Telemar di allungare ed andare a vincere 25 a 20. Nel terzo set qualcosa sembra cambiare, forse un piccolo calo delle avversarie o forse un po’ più di grinta da parte delle VTV girl, e il set si fa entusiasmante. Dopo un brutto avvio che vede le nostre ragazze sotto di 2 a 1 con punti regalati, Battistoli e compagne si portano sul 6 a 3 per poi ancora una volta farsi rimontare e superare. Però questa volta esce un po’ di carattere da parte delle VTV girl che con qualche buon attacco, un po’ più di fortuna e reattività a muro e in difesa riescono a non mollare e ad arrivare ad avere anche due opportunità per chiudere il set. Ovviamente le avversarie non si fanno pregare  e fanno loro il match grazie ad un errore della nostra centrale che spara sul muro una veloce che poteva darci il primo set del campionato e grazie a due murate secche che riportano la squadra di PJ Merlanti alla triste realtà. Che dire, segnali di miglioramento? A mio avviso no. Si conferma tutto quello che già si è visto nelle scorse partite, poche idee, limiti nel gioco di squadra, ingenuità, poca continuità e tratti pooca grinta. Nonostante ciò continuiamo a sostenere questo gruppo, perchè la speranza che qualcosa possa cambiare c’è sempre e poi perchè le ragazze meritano comunque il sostegno di tutti.

Risultato: Tecnovap – Telemar Ustorri VI     0 – 3

Parziali: 16 – 25  20 – 25  26 – 28

Classifica: https://www.federvolley.it/classifica-serie-b1-b2

 

Print Friendly

Comments are closed.