REGGIANI IS BACK – “Basta immobilismo è ora di cambiare” !

 
6 Kudos
Don't
move!

sta immobilismo! È ora di dare una svolta a questa situazione, cambiando amministrazione e riportando Pescantina grande come lo era un tempo.

Sono queste le parole con le quali l’Ex Sindaco Alessandro Reggiani, già primo cittadino di Pescantina per il periodo 2004 – 2014, si è presentato nella conferenza stampa svolta in sala consiliare, alla presenza di tutti i candidati le liste “Cittadini per Pescantina 2019/ 2024” e “Forza Italia” che lo sostengono in questa campagna elettorale.

lista-reggiani

Tanti gli spunti su i quali il candidato Reggiani si è espresso, dall’immobilismo dell’attuale amministrazione visbile per le opere non realizzate a quelle realizzate dalla sua amministrazione che sono anche quelle che avevano reso attraente Pescantina, ritenuto uno dei paesi più belli della provincia.

Di certo non poteva mancare anche qualche appunto sulla discarica. ”In cinque anni le condizioni della discarica sono senza dubbio peggiorate: il percolato è arrivato oltre il livello di guardia e non è stato asportato regolarmente. I finanziamenti, quei millantati 65 milioni, sono per ora sulla carta. Credo non basteranno, perché il post mortem della discarica dura 30 anni. L’idea che viene riproposta è quella di un commissario. Ca’ Filissine è un problema che deve essere condiviso coi 50 Comuni che hanno conferito rifiuti mentre era attiva

Un occhio al turismo, al riordino del traffico del centro storico e si è anche parlato del progetto di sistemazione per l’area, cosi detta Ex Danese, per altro recentemente  vincitrice del nostro Sondaggio “Progetta il tuo paese “. ( Vedi Link )

Dopo l’endorsement ricevuto dell’ex sindaco di Verona FlavioTosi, Reggiani si appresta a condurre una fitta campagna elettorale supportato da una squadra composta da persone provenienti da un ampio spettro della società e del tessuto sociale ed imprenditoriale di Pescantina: imprenditori, operai, artigiani, molte imprenditrici il punto di forza della sua squadra.

Sarà battaglia , di certo Reggiani ri-torna agguerrito e con le idee molto chiare di dove deve andare Pescantina per il prossimo quinquiennio.

reggiani-basta-immobilismo

Print Friendly

Comments are closed.