Parchetti pubblici

 
1 Kudos
Don't
move!

Via Girelli, via Vezza, via Moletti, via Martiri della Libertà, cosa hanno in comune queste vie ?  Visto così, niente,  ma in realtà sono diverse vie paesane, nelle quali sono presenti alcuni dei ns parchi pubblici.

Notoriamente i parchi pubblici rappresentano la ” valvola di sfogo “, un pezzetto di terrà verde  attrezzato,  nel quale portare i nostri figli per trascorrere insieme qualche ora lontani dalla  strada e dai pericoli, un po’ di relax, poco altro.

Rappresentano il modo attraverso il quale l’occupazione di cemento viene misurata con l’effettiva qualità della vita: quanti m2 di verde pubblico per m2 cementificato ?

Un paradosso per pescantina !.

Gli spazi attrezzati a verde pubblico , ci sono, sebbene non siano moltissimi e guardandoli da fuori sembrano dei salvagenti, delle isole felici, tra una “lingua d’asfalto” e un marciapiede, tra un incrocio pericoloso, una palazzina e l’altra. Ma se il salvagente si sgonfia … cosa rimane ?

Questo è il parchetto di via girelli, qualche giorno fa’ :

Foto0671

In effetti piu’ che parchetto, sembra un campo matto, un area indefinita piu’ simile ad un posto abbandonato che altro. Fortunatamente anche al comune se ne sono accorti e finalmente , di oggi la notizia,  in Via girelli, l’erba è stata tagliata e il risultato è questo:

Foto-giardinetto-ok

Per il resto, dove non osa l’erba alta e l’ incuria,  osa la sporcizia e l’abbandono.  Non è rado, frequentando parchetti,  imbattersi in bottiglie, mozziconi cestini pieni, giochi rotti , anche loro in crescita esponenziale, causa direttamente proporzionale del senso civico e del rispetto della cosa pubblica, che poco ha a che fare con i buchi di bilancio e i conti in rosso, le eredità politiche passate e qualche altra scusa ancora… o forse si . 

Per il momento godiamoci il parchetto e speriamo che anche gli altri possano essere ripuliti e resi finalmente accessibili a tutti.

Print Friendly
Pin It
  • Lorenzo

    Condivido quanto scritto in questo articolo e ribadisco:
    il comune faccia la sua parte cercando di tenere curati i parchetti e i cittadini dal canto loro si rendano conto che sono i primi a dover rispettare ciò che finanziano con le loro tasse.

  • mikimoda

    mai vista una incuria del genere…non solo per erba alta ( la tagliano solo se i cittadini si lamentano) pochissimi cestini per i rifiuti che così sono a terra!!! si giustificano dicendo che gli operai comunali sono solo 3!!!! allora per questo motivo il Comune deve essere lasciato allo sbando???? pazzesco!!! non sarà caso mai cattiva amministrazione della cosa pubblica? Eppure i soldi li paghiamo eccome se li paghiamo per il Comune o no???? e dove sono i servizi? ah già gli operai sono solo tre!!!