Mostra fotografica “Zai. Un percorso di comunicazione visiva” in Sala Birolli

 
1 Kudos
Don't
move!

Sabato 4 maggio alle 18:00, presso Sala Birolli, inaugura la mostra fotografica “Zai. Un percorso di comunicazione visiva”. L’esposizione, ideata da Vittorio Rossi dell’APS Magazzino Verona e curata dal medesimo insieme a Federico Martinelli dell’Associazione Culturale Quinta Parete di Verona, che ne è l’organizzatrice, vanta il patrocinio del Comune di Verona – Assessorato al Decentramento Marco Padovani – e presenta il lavoro di 55 fotografi tra i 14 e i 74 anni. Ancora una volta Quinta Parete, all’interno dello spazio dell’ex macello (accesso da Via Filippini e da via Ponte Aleardi all’interno del più ampio complesso del Centro Botteghe Artigiane), propone un evento fotografico che vede impiegati numerosi amatori, appassionati, emergenti ed esperti di quest’arte, nell’ottica di proporre sempre progetti innovativi. L’iniziativa, in particolare, è nata nell’ambito degli incontri sulla cultura fotografica tenuti da Vittorio Rossi all’interno dello spazio Cabaret Voltaire nell’ottica di un’ampia diffusione della fotografia. Partner dell’evento in Sala Birolli sono Ennevi Foto, Benacus Arte, Cantina Vinicola Paolo Cottini e La Tigella Verona – S.Zeno, che sostengono da tempo le iniziative dell’Associazione.

Print Friendly