Comunicato stampa n. 5 – 19 settembre 2017 TEDxVerona 2017: It’s time to rock! Il 7 e l’8 ottobre

 
1 Kudos
Don't
move!

 

Alla Gran Guardia l’atteso appuntamento scaligero con l’innovazione TEDxVerona raddoppia: quello del 7 e dell’8 ottobre sarà un weekend all’insegna del contagio delle idee. Come ormai da tradizione, la domenica si terrà il classico evento TEDx nell’Auditorium del Palazzo della Gran Guardia, dove si alterneranno sul palco i dodici relatori protagonisti, mentre il sabato sarà dedicato ai workshop, la grande novità di quest’edizione di TEDxVerona.

Saranno due giorni che porteranno, come da tradizione, a Verona esperti di
tecnologia e design da tutta Italia per parlare dei temi più disparati, tutti accomunati, però, dal tema scelto quest’anno: “Time to Rock”.

Dopo il successo della prima TEDxRun d’Italia, la gara podistica non competitiva che a giugno ha portato centinaia di runner a sfidarsi per le vie del Centro Storico della città, con questa “due giorni” si entra nel vivo degli appuntamenti 2017 targati TED. E si parte sabato 7 ottobre, con la grande novità di quest’anno: i TEDxLab, che propongono un programma di laboratori e workshop davvero interessante; si proseguirà, poi, domenica 8 ottobre con il classico evento TED, i cui biglietti sono già andati esauriti, ormai diventato un appuntamento tradizionale per Verona.

7 ottobre – i TEDxLab, novità 2017

Strutturati in tavole rotonde e laboratori, i workshop saranno moderati da giornalisti qualificati e consentiranno di ascoltare e interagire con gli esperti dei vari settori: relatori selezionati, professionisti, imprenditori, ex speaker di TEDxVerona e di altri TEDx italiani. Sono più di venti i Lab proposti, nei quali si affronteranno quattro temi principali: Human, Visualization, Digital & Tech e Cities & Borders, ma ci saranno anche incontri che approfondiranno il Be TED e Personal Growth.

Ecco nel dettaglio le sei aree tematiche proposte:

 Visualization, per comprendere quanto conta al giorno d’oggi saper rappresentare le informazioni e scoprire qual è l’impatto delle arti visive.
 Human. Scopriremo come i rapidissimi progressi tecnologici impattano sulle fondamenta della società e sull’essere umano, quali sono le conseguenze e come interviene l’etica.
 Digital & Tech. Un viaggio nel mondo digitale dove si intrecciano tecnologia, ispirazione e prove pratiche per comprendere e sperimentare i cambiamenti legati alle tecnologie digitali che hanno ricadute anche su discipline distanti come musica e finanza.
 Cities & Borders. Si tratta di quattro workshop sul tema dell’innovazione territoriale.
Attraverso il viaggio e l’esplorazione verranno abbattuti i confini della conoscenza e dei pregiudizi, riuscendo a portare nuovi spunti e innovazioni sociali.
 Be TED. Per approfondire gli elementi fondamentali che rendono un talk un TEDx Talk. Public speaking, presenza sul palco, improvvisazione teatrale e molto altro.
 Personal Growh. Si potranno sperimentare strumenti e metodologie volte alla crescita, personale e professionale. Leadership, deisgn thinking, growth hacking e networking saranno raccontati come mai prima d’ora.

I workshop, che avranno una durata media di circa 90 minuti, sono in programma dalle 10 alle 18.30 del sabato, in varie location della città: principalmente in alcune sale del Palazzo della Gran Guardia e bekke aule dell’Università degli Studi di Verona, ma anche in alcuni spazi messi a disposizione dai partner di TEDxVerona. Sono ancora disponibili i biglietti per partecipare ai TEDxLAB, acquistabili sul circuito EventBrite e sul sito ufficiale del TEDxVerona. Tutte le informazioni sui temi, i singoli workshop, i relatori, gli orari e le location sono reperibili al link www.tedxverona.com/lab.

8 ottobre – L’evento TEDxVerona

Il tema scelto quest’anno è “Time to Rock”: protagonista sarà la volontà di reagire, di uscire dagli schemi e di porsi in rotta verso il cambiamento. A raccontare la loro visione “rock” saranno dodici speaker nazionali e internazionali, accuratamente selezionati.
Sul palco dell’Auditorium della Gran Guardia si alterneranno sul palco i già annunciati Paola Bonomo, Paolo Fiorini, Caterina Spiezio, Dylan Thuras. A loro si sono aggiunti nelle settimane successive Giampaolo Musumeci, fotografo e film-maker, giornalista e conduttore radiofonico,
Gianpietro Ghidini, fondatore di Ema Pesciolino Rosso, un’associazione che si impegna a tenere i ragazzi lontani dalla droga, Francesco Spina, ingegnere aerospaziale inserito dalla rivista MIT Technology Review nella lista dei 15 migliori Innovatori Under 35, e Francisco Porcella che il 28 febbraio del 2017 a Nazarè, in Portogallo, ha vinto il Biggest Wave Award 2017, cavalcando l’onda più alta del mondo. Non poteva mancare, visto il tema scelto, una rocker a tutti gli effetti e sarà la nota cantautrice Cristina Donà a portare tutta la sua carica di energia e musica. Il decimo speaker è Alessio Pennasilico Mayhem, esperto di sicurezza informatica che parlerà delle problematiche legate a sicurezza, privacy ed utilizzo della tecnologia, mentre l’undicesimo è il musicista, compositore, filosofo, storico dell'Arte e alpinista Andrea Lovato. E veronese sarà anche il dodicesimo e ultimo speaker, la giornalista Maria Teresa Ferrari, recentemente trionfatrice soltanto pochi giorni fa al Premio Victoria per aver fondato l’associazione La cura sono io che aiuta – anche grazie a particolari cappelli ad arte – le donne malate di cancro nel loro percorso di lotta contro la malattia.

Ricordiamo che sono ancora disponibili alcuni biglietti standard per la giornata del 7 ottobre a 25 euro mentre quelli per entrambi i giorni, che comprendono l’ingresso ai workshop e all’evento classico della domenica, sono disponibili al prezzo di 60 euro. Consigliamo di affrettarsi nell’acquisto dei biglietti perché tutti gli altri sono già andati esauriti in pochissimo tempo.

TEDxVerona è patrocinato dal Comune di Verona e dall’Università degli Studi di Verona ed è realizzato grazie al prezioso supporto di Crédite Agricole FriulAdria e Cattolica Assicurazioni, sponsor Premium. Sono sponsor Gold Cad It, Vicentini Audi Zentrum Verona, Phd, Gruppo
Contec, Filmand, Extreme Printing Powered by Leaderform e Ethos Profumerie e Do Different. Partecipano in qualità di sponsor Tecnici e Silver anche Socialmeter, Blumcomunicazione, Scaligera Service, Agsm Verona, Allegrini, Quid, Endes e Cooee Italia. In qualità di sostenitore Fondazione San Zeno. Media partner dell’evento, infine, sono il quotidiano L’Arena, TeleArena, Pantheon Magazine e StartUpItalia.

Cos’è TEDxVerona?

L’acronimo inglese TED (Technology Entertainment Design) è il nome di un’associazione non- profit californiana nata nel 1984, che ha come scopo quello di organizzare annualmente conferenze dedicate a “idee che meritano di essere diffuse”. Da qualche anno l’associazione concede la licenza per poter realizzare versioni locali delle conferenze TED, i TEDx appunto, che devono rispettare precisi standard. Sono poche le città italiane che finora hanno ottenuto tale licenza e fra queste Verona, il cui team, composto interamente da volontari, ha ottenuto l’autorizzazione ad organizzare un evento che proietterà ancora una volta la città scaligera in un contesto internazionale. Nell’ambito di TEDxVerona saranno combinate presentazioni dal vivo, performance artistiche e proiezioni video. L’obiettivo è quello di stimolare il dialogo tra i partecipanti, generare networking e favorire la costruzione di nuove relazioni.

Print Friendly

Comments are closed.