CIBO: MI SENTO IN DIRITTO DI CANCELLARE.

 
1 Kudos
Don't
move!

Capita spesso che i muri delle nostre città siano deturpati da scritte violente e razziste. A Verona c’è uno street artist che ha deciso di trasformarle in messaggi belli e positivi. Per per il Tg3 delle 19 del 24 giugno 2018, Matteo Mohorovicich lo ha incontrato

Print Friendly

Comments are closed.