Ancora una sconfitta per il VTV

 
0 Kudos
Don't
move!

pollini

 

 

 

 

 

Non sono bastati i complimenti del dirigente del Lemen Volley Tagliaferri al termine della partita, che ha visto ancora una volta il VTV uscire dal campo sconfitto per 3 a 0.

La squadra di casa ha disputato una buona gara contro le più forti avversarie bergamasche, mettendole in difficoltà in tutti e tre i set. Infatti il risultato così netto punisce oltre misura le ragazze del nuovo coach Simone Pollini, alla guida del VTV da poco più di due settimane, che ha già dato una sua impronta alla squadra, cercando di far girare di più la palla in modo da rendere meno scontato il gioco.

Partono bene nei primi due set le pescantinesi che arrivano ad avere anche 5 punti di vantaggio sulle bergamasche. Come spesso accade, qualche errore di troppo e la buona qualità di gioco dell’avversario, fanno si che  nelle fasi cruciali dei set, Tessari e compagne non riescano ad avere continuità. Nel secondo set poi, ci si mette anche l’arbitro che, con un errore grossolano, taglia le gambe alle giocatrici di casa e da al Lemen la possibilità di azzerare ogni velleità del VTV, consolidando una rimonta e annichilendo nel finale le ragazze di Pollini.

Nel terzo set parte meglio la squadra di Bergamo, ma Tessari e compagne non mollano e dopo aver recuperato un piccolo svantaggio, giocano pumto a punto il set fino alla fine, quamdo ancora una volta le avversarie infilano una serie di giocate su cui nulla possono fare Saccani & C.

Peccato, perchè ora la situazione di classifica si fa drammatica per il VTV, anche perchè i risultati arrivati dagli altri campi non aiutano la squadra di Pescantina che nelle prossime due gare avrà da affrontare le prime due della classe in lotta per la promozione e dove fare punti sarà assai difficile.

Risultato finale: VTV Tecnovap – Lemen Voley BG   0 – 3

Parziali: 21-25; 18-25; 22-25

Risultati serie B2

Classifica serie B2

Print Friendly

Comments are closed.